Torta della Nonna

20130920-170202.jpg

Un dolce intramontabile, tra i più buoni e golosi. Un dessert che mi fa fare sempre bella figura!

INGREDIENTI
1 panetto di pasta frolla
1/2 litro di crema pasticcera
50 gr di pinoli
Q.b zucchero a velo

PREPARAZIONE
Preriscaldare il forno a 180ºC.

Dividere in 2 parti (una delle due leggermente più grande) la pasta frolla.

Stendere la parte più grande su della carta forno, ottenendo una forma circolare che sia più grande della teglia del forno (circa 2 cm in più).

Adagiare la pasta sul fondo della teglia e farcire con la crema pasticcera.

Stendere l’altra metà di pasta frolla su un foglio di carta forno ottenendo il coperchio per la torta, quindi della grandezza giusta per coprire la crema.

Ripiegare il bordo della pasta frolla che debordava sopra all’altra per chiudere il tutto facendo una piccola pressione con le dita o aiutandosi con una forchetta.

Forellare con la forchetta, delicatamente, la superficie e aggiungere i pinoli (premendoli leggermente per farli aderire alla pasta).

Infornare e cuocere per 15 minuti ( quando la superficie inizierà a dorarsi la torta é pronta).

Lasciare raffreddare e servire dopo una spolverata di zucchero a velo.

NOTA: se non viene consumata subito, la torta si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

20130920-170325.jpg

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!