Angelica Dolce al Cioccolato ❤️

Angelica Dolce

La torta Angelica Dolce ha tante varianti, qui la propongo in versione al cioccolato ed è un dolce perfetto per la colazione.
Non lo trovate meraviglioso?

INGREDIENTI
Per l’impasto:
540 gr farina manitoba
5 gr lievito di birra fresco
80 gr zucchero
120 ml latte
2 tuorli + 1 uovo intero
120 gr burro
1 pizzico sale fino
Per la farcia:
3 cucchiai gocce di cioccolato
100 gr di burro morbido
20 gr di zucchero a velo
20 gr cacao dolce (io ho usato il Nesquik)

PREPARAZIONE
Sciogliere il lievito di birra in 75 ml di acqua tiepida, impastare con 140 gr di farina formando un panetto liscio e lasciare lievitare circa 30 minuti.

Versare la farina sulla spianatoia , il pizzico di sale e lo zucchero, amalgamare e fare la fontana, al centro versarvi i tuorli e l’uovo intero, il latte tiepido e il burro morbido.
Lavorare l’impasto per ottenere un composto liscio e omogeneo, poi allargarlo sulla spianatoia e al centro aggiungere il panetto di lievito preparato all’inizio.
Ripiegare l’impasto e lavorare a lungo, per una perfetta distribuzione del panetto di lievito. Riporre a lievitare per 2 ore.

In una ciotola, lavorare il burro morbido con una forchetta, aggiungere lo zucchero a velo continuando a lavoralo, fino ad ottenere una cremina.

Stendere la pasta sul piano di lavoro, leggermente infarinato, in uno spessore di 3 mm circa, stendere sopra la crema al burro preparata e cospargere di cacao dolce e gocce di cioccolato fondente.

Arrotolare la pasta dal lato lungo, poi dividere in due (sempre dal lato lungo) con un coltello non seghettato per ottenere due strisce (vedi foto passo-passo).
Separare le due metà e rivolgere verso l’alto la parte tagliata. Intrecciare sovrapponendo prima l’una poi l’altra metà, mantenendo le parti aperte verso l’alto.
Richiudere le estremità formando una ciambella (vedi foto passo-passo).
Disporre su teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare ancora 30 minuti circa.
Quindi pennellare con burro fuso (io non l’ho fato) e infornare a 180°C per circa 25/30 minuti.
Sfornare, raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

Angelica Dolce

Versione Bimby:
Versare nel boccale 75 gr di acqua e il lievito di birra, 2 min, vel. Spiga.
Lasciare riposare nel boccale chiuso per 30 min.
Aggiungere gli altri ingredienti “per l’impasto”, 2 min e 30 sec., vel Spiga.
Togliere l’impasto dal boccale, formare una palla e riporre a lievitare per circa 2 ore.
In una ciotola, lavorare il burro morbido con una forchetta, aggiungere lo zucchero a velo continuando a lavoralo, fino ad ottenere una cremina.
Stendere la pasta sul piano di lavoro, leggermente infarinato, in uno spessore di 3 mm circa, stendere sopra la crema al burro preparata e cospargere di cacao dolce e gocce di cioccolato fondente.
Arrotolare la pasta dal lato lungo, poi dividere in due (sempre dal lato lungo) con un coltello non seghettato per ottenere due strisce (vedi foto passo-passo).
Separare le due metà e rivolgere verso l’alto la parte tagliata. Intrecciare sovrapponendo prima l’una poi l’altra metà, mantenendo le parti aperte verso l’alto.
Richiudere le estremità formando una ciambella (vedi foto passo-passo).
Disporre su teglia rivestita di carta forno e lasciare lievitare ancora 30 minuti circa.
Quindi pennellare con burro fuso (io non l’ho fato) e infornare a 180°C per circa 25/30 minuti.
Sfornare, raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

Angelica Dolce

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!