Hamburger di Lenticchie

Lenticchie
Hamburger di  Lenticchie, chi avrebbe mai detto che ci sarebbe piaciuto….e invece adesso le mie figlie ci fanno anche il panino! 😀

Grazie Samanta che ci hai fatto conoscere questa ricetta!! 😉

INGREDIENTI
300 gr di patata lessa (circa due patate medie)
230 gr di lenticchie lesse (si possono usare anche quelli in scatola)
1 uovo
100 gr di pangrattato + q.b per l’impanatura
Q.b. Sale e pepe
Q.b. Olio d’oliva

PREPARAZIONE
Lessare le patate con la buccia, pelarle e metterle in un mixer con le lenticchie, l’uovo, il pangrattato, il sale e il pepe. Mixare il tutto a velocità media per qualche secondo. (Se non avete il mixer potete passare nel passaverdura le patate e le lenticchie e amalgamare con gli altri ingredienti in una ciotola).
Versare l’impasto ottenuto in una ciotola e controllare la consistenza, se necessario aggiungere del pangrattato (l’impasto dovrà essere appiccicoso ma sodo).
Formare le svizzere, passarle nel pangrattato e cuocere in una capiente padella con olio d’oliva.
Servire ancora calde.
Versione Bimby:
Versare nel boccale acqua fino a coprire le lame, pelare le patate, tagliarle a tocchetti, metterle nel vassoio Varoma, 20 min., Temp. Varoma, vel.1.
Svuotare e sciacquare il boccale, versarvi dentro le patate, le lenticchie, un uovo, il pangrattato, sale e pepe, 10 sec., vel. 5.
Versare l’impasto ottenuto in una ciotola e controllare la consistenza se necessario aggiungere del pangrattato (l’impasto dovrà essere appiccicoso ma sodo).
Formare le svizzere, passarle nel pangrattato e cuocere in una capiente padella con olio d’oliva.
Servire ancora calde.
Hamburger di lenticchie

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

2 thoughts on “Hamburger di Lenticchie

    • Sì, sono quasi certa! Qualche giorno fa ho provato a cuocere in forno il polpettone di verdure (ricetta presto sul blog) e devo dire che era ottimo! Un filo d’olio sopra, 20 minuti 200ºC, direi che più o meno dovrebbero essere i tempi anche per gli hamburger, regolati tenendo presente che quando hanno raggiunto la doratura sono pronti.

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!