Verdure in Agrodolce

 

Verdure in Agrodolce

 

Le Verdure in Agrodolce sono un contorno che può essere sfizioso per accompagnare un secondo di carni, ma davvero speciale se servito con il bollito.
Un altro utilizzo delle Verdure in Agrodolce è servirle su delle bruschette, quindi perfette per una serata tra amici.
Se vi piace come ho confezionato le mie conserve, potete stampare le etichette, trovate il file a fine ricetta! 😉

INGREDIENTI
400 gr carote
400 gr zucchine
1 peperone rosso
1 peperone giallo
5 coste di sedano
1 litro e 1/2 aceto bianco
8 cucchiai zucchero
4 cucchiai di sale
1 litro di olio di semi di girasole

Per la Confezione:
Carta Velina Bianca
Nastro di Rafia
Stampare le etichette che trovi in formato PDF a fine di queto articolo 😉

 

PREPARAZIONE
Lavare e tagliare a cubetti le verdure e metterle in una ciotola capiente.
Portare a bollore l’aceto con lo zucchero e il sale.
Versare l’aceto bollente sulle verdure e lasciare riposare per 24 ore.
Passate le 24 ore scolare le verdure, invasarle e coprirle con olio di semi facendo attenzione a non lasciare bolle d’aria.
Sterilizzare i vasetti posizionandoli dentro una capiente pentola e facendoli bollire in abbondante acqua. Lasciare raffreddare nell’acqua di bollitura. Verificare sempre che si sia creato il sottovuoto (premendo al centro del coperchio NON si deve sentire il “clic clac”), se non si fosse formato ripetere la bollitura.
Consumarli dopo almeno 20 gg dall’invasatura.

Versione Bimby:
Lavare e tagliare a cubetti le verdure e metterle in una ciotola capiente.
Versare nel boccale l’aceto, lo zucchero e il sale, 15 min., Temp. Varoma, vel. 3 per i primi 10 sec., poi vel.1.
Versare l’aceto bollente sulle verdure e lasciare riposare per 24 ore.
Passate le 24 ore scolare le verdure, invasarle e coprirle con olio di semi facendo attenzione a non lasciare bolle d’aria.
Sterilizzare i vasetti posizionandoli dentro una capiente pentola e facendoli bollire in abbondante acqua. Lasciare raffreddare nell’acqua di bollitura. Verificare sempre che si sia creato il sottovuoto (premendo al centro del coperchio NON si deve sentire il “clic clac”), se non si fosse formato ripetere la bollitura.
Consumarli dopo almeno 20 gg dall’invasatura, conservarli in luogo buio e asciutto.

NOTA: con questa quantità di verdure si ottengono 5 vasetti da 0,25 litri + 5 vasetti da 0,15 litri.

Per informazioni sulla sterilizzazione dei vasetti di conserve vi consiglio la lettura del seguente articolo:
http://ambientebio.it/botulino-guida-su-come-creare-le-conserve-in-casa-evitando-brutte-sorprese/

 

Verdure in Agrodolce

Per le Etichette “grandi” (diametro 60)

Verdure in Agro Grandi

Per le Etichette “piccole” (diametro 40)

Verdure in Agro Piccole

 

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!