Vermicelli, Pane e Pecorino

Pane e Pecorino

Vermicelli, Pane e Pecorino è un piatto povero toscano perfetto per quelle sere che “Mannaggia non ho più niente in dispensa!” o “…e adesso cosa mi invento di diverso ma semplice?”.
Se vi piacciono le cose più saporite provate ad aggiungere un acciuga sott’olio mentre rosolate l’aglio.
INGREDIENTI
500 gr Vermicelli
200 gr pane grattugiato a grana grossa
8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva toscano
1 spicchio d’aglio
200 gr di pecorino toscano grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo tritato finemente
Q.b. Sale

PREPARAZIONE
Portate ad ebollizione l’acqua e cuocere i vermicelli con i tempi di cottura indicati sulla confezione (io tolgo sempre un minuto perché a me piace la pasta al dente).

Pelate lo spicchio d’aglio e rosolatelo con l’olio in una capiente padella.
Aggiungete il pane grattugiato e lasciate colorire, ma senza bruciare.
Togliere dal fuoco.

Scolare la pasta, versarla nella padella con il pangrattato, metà del pecorino, metà del prezzemolo e mescolare bene.

Impiattare e servire dopo una spolverata dell’altra metà di pecorino e prezzemolo, e un filo d’olio a crudo.

Buon appetito!!

 

 

 

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!