Gnocchi di Zucca ❤️

20131108-160550.jpg

La zucca é un alimento che ho imparato ad appezzare da quando abito in Emilia, adesso l’adoro!
Questi gnocchi sono semplicissimi da preparare e danno davvero tanta soddisfazione alla vista e soprattutto al palato!!!

INGREDIENTI
1 kg di polpa di zucca cotta in forno
150 grammi di farina 00
6 cucchiai di Semola di grano duro
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE
Preriscaldare il forno a 180ºC.

Tagliare la zucca in grandi fette, posizionarle su una teglia rivestita da carta forno e infornare a 180ºC circa mezz’ora, massimo 40 minuti, togliere quando sarà diventata morbida.

Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, e con l’aiuto di un cucchiaio scavare le fette per dividere la polpa dalla buccia.

Passare la polpa al passaverdure e versare la purea ottenuta in una ciotola, unire gli altri ingredienti e impastare.

Su un piano di lavoro pulito e infarinato spargere due manciate di farina, e prendere un po’ di impasto di zucca, arrotolarlo sul piano di lavoro dando all’impasto una forma cilindrica, come se fosse un salsicciotto.

Allungare il salsicciotto nello spessore desiderato e tagliare gli gnocchi con l’aiuto di un coltello.

Procedere così fino a finire l’impasto, avendo cura di mettere gli gnocchi su un vassoio di cartone (non plastificato) infarinato, man mano che vengono formati.

Portare a bollore una pentola d’acqua salata e gettare gli gnocchi. Non appena i primi iniziano a tornare a galla scolarli subito con l’aiuto di un ramaiolo e condire con il sugo che più si gradisce.

NOTA: A me piacciono conditi con burro e salvia, pertanto mentre cuociono gli gnocchi faccio rosolare la salvia con il burro in una grande padella e a mano a mano che gli gnocchi sono pronti li metto nella padella con il burro. Spolvero con abbondante parmigiano reggiano e faccio saltare per un paio di minuti. Se poi ho la fortuna di avere del tartufo in casa una bella grattata a crudo é la “ciliegina sulla torta”!

Versione Bimby:
Preriscaldare il forno a 180ºC.
Tagliare la zucca in grandi fette, posizionarle su una teglia rivestita da carta forno e infornare a 180ºC circa mezz’ora, massimo 40 minuti, togliere quando sarà diventata morbida.
Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, e con l’aiuto di un cucchiaio scavare le fette per dividere la polpa dalla buccia.
Mettere la polpa nel boccale, 15 sec., vel. 4.
Aggiungere gli altri ingredienti, 1 min., vel. Spiga.
Su un piano di lavoro pulito e infarinato spargere due manciate di farina, e prendere un po’ di impasto di zucca, arrotolarlo sul piano di lavoro dando all’impasto una forma cilindrica, come se fosse un salsicciotto.
Allungare il salsicciotto nello spessore desiderato e tagliare gli gnocchi con l’aiuto di un coltello.
Procedere così fino a finire l’impasto, avendo cura di mettere gli gnocchi su un vassoio di cartone (non plastificato) infarinato, man mano che vengono formati.
Portare a bollore una pentola d’acqua salata e gettare gli gnocchi. Non appena i primi iniziano a tornare a galla scolarli subito con l’aiuto di un ramaiolo e condire con il sugo che più si gradisce.

20131108-161109.jpg

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

One thought on “Gnocchi di Zucca ❤️

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!